«Grillo come Hitler?» for Dummies

Per chi avere poco tempo da perdere

Gambero Rotto avere visto molta gente non amica di Beppe Grillo condividere su proprio profilo Facebook parole di comizio di cattivo Hitler in città tedesca di Eberswalde. 1932, anni prima di guerra.

  1. Chi condividere su Facebook parole di cattivo Hitler sostenere che Grillo parlare come Hitler perché parole di Hitler dire cose come «siete morti!» come Grillo spesso fare con psiconano Berlusconi e Gargamella Bersani.

  2. Gambero Rotto essere come San Tommaso e volere controllare se parole di cattivo Hitler essere esatte oppure cambiate o inventate per mettere in cattiva luce Beppe Grillo.

  3. Gambero Rotto parlare tedesco e potere capire vere parole di comizio di cattivo Hitler.

  4. Gambero Rotto non trovare traduzioni e decidere di ascoltare e tradurre egli stesso vere parole di comizio di cattivo Hitler.

  5. Gambero Rotto scoprire vere parole di cattivo Hitler e loro traduzione essere simili ma non esattamente uguali a quelle che tanti nemici di Beppe Grillo condividere. Per esempio cattivo Hitler non dire «siete morti!» come Grillo spesso fare con psiconano Berlusconi e Gargamella Bersani.

  6. A Gambero Rotto importare beata fava di attaccare o difendere Beppe Grillo: egli volere soltanto suoi lettori potere confrontare le parole che tanti nemici di Beppe Grillo condividere con quelle veramente dette da cattivo Hitler.

  7. Honi soit qui mal y pense.

Non avere capito bene di cosa io stare parlando?

Se tu avere voglia di leggere, aprire post «Grillo come Hitler?»

il Gambero Rotto

Commenti

  1. Gianfranco:

    Il problema è che sei troppo forbito...

    # 1 · Commento pubblicato il 8 marzo 2013 alle 00:56 · Torna al post ↩
  2. Cavallo GolOso:

    Sono uno di quelli e mi sono fatto trascinare come un coglione: la prima cosa che ho detto è stata "scusami, hai la fonte del testo originale?" ... ho aspettato si e no 3 minuti. La fonte non arrivava... il neurone buono si è spento e quello idiota ha condiviso.

    Quindi ora cerco di fare ammenda e condivido il tuo testo.

    anzi: io prima sbagliare, ora fare un po' meno peggio e te ringraziare pubblicamente e me dire che io coglione pubblicamente

    # 2 · Commento pubblicato il 8 marzo 2013 alle 01:51 · Torna al post ↩
  3. VALERIA:

    Ahahahahah. Il passaggio più significativo è "importare beata fava" ed è molto "in the mood"...

    # 3 · Commento pubblicato il 8 marzo 2013 alle 05:00 · Torna al post ↩
  4. il Gambero Rotto:

    Trovare qualcuno disposto a fare ammenda ed a rivedere le proprie posizioni in quest’epoca di Fonzie 2.0 («ho sb… ho sbag…») è esperienza più unica che rara. Quasi una rivelazione. Grazie, gentile Cavallo GolOso, e complimenti.

    # 4 · Commento pubblicato il 8 marzo 2013 alle 09:04 · Torna al post ↩
  5. Mosco:

    Grazie gambero, bel lavoro.

    # 5 · Commento pubblicato il 8 marzo 2013 alle 12:38 · Torna al post ↩
  6. il Gambero Rotto:

    Tempo di farsi un bianco, Mosco [comunicazione di servizio]

    # 6 · Commento pubblicato il 8 marzo 2013 alle 12:56 · Torna al post ↩
  7. Mosco:

    genau, gambero! peta che mi passi la tosse che sembro un vecchio labrador isterico. Non mi si sente fin da te?

    # 7 · Commento pubblicato il 12 marzo 2013 alle 13:57 · Torna al post ↩

Naviga nel Gambero Rotto